| HOME
| STORIA / HISTORY
| PRODOTTI / PRODUCTS
| CONTATTI / CONTACT
 
Naturalmente mantenne nell’insegna il vecchio e già noto nome di Schostal e ciò, molti anni dopo, nel 1939, all’epoca delle leggi razziali, provocò notevoli grattacapi agli eredi, in quanto le autorità fasciste, sospettando che esso fosse di origine ebraica, decisero che l’insegna andava tolta.

I fratelli Bloch si opposero, sostenendo tra l’altro che il nome, non loro, era stato
qualche volta utilizzato come sigla (Società Commerciale Hongroise Objets Soie Toile Articles Lainage), e l’ebbero vinta.

Nell’insegna rimase anche la scritta “Alla città di Vienna” che, tanto per
cambiare, nel 1914 aveva scatenato l’ira
di un gruppo di interventisti, e scomparve solo quando la mostra originaria è stata sostituita da quella al neon, attuale.

È una delle poche cose cambiate nella
fisionomia di un negozio le cui vetrine
e le cui stigliature sono rimaste quelle
di ieri. Vetrine incorniciate da listelli
di ottone; scansie, semplici e funzionali,
spazio di appoggio per tutte le scatole, da cui continuano ad emergere, oggi
  Obviously it maintained in its store sign the old and already well-known name Schostal, and this, many years later, in 1939, at the times of martial laws, caused the heirs a lot of troubles, because Fascist authorities suspected
it to be of Jewish origin and so they decided that the store sign was to be taken off.

Brothers Bloch opposed it, asserting that, among other things, the name had been sometimes used as an acronym (Societé Commerciale Hongroise Objects Soie Toile Articles Lainage), and they got away with it.

Also the writing “To the city of Vienna” that in 1914, just for a change, made a group of interventionists furious, remained in the store sign. It disappeared only when the original
store sign was substituted with the current neon-sign.

This is only one of the few things that
changed in the physiognomy of a shop whose shop windows and hackling are the same of yesterday’s. Shop windows framed in brass fillets; simple and functional shelves, supporting surfaces